CASA INDIPENDENTE CON ACCESSORI IN FRAZIONE S. BIAGIO DELLA VALLE, MARSCIANO (PG)

CASA INDIPENDENTE CON MAGAZZINO, AUTORIMESSA E POLLAIO IN FRAZIONE S. BIAGIO DELLA VALLE, MARSCIANO (PG)

Piena proprietà di un fabbricato cielo–terra su tre piani costituito da due unità immobiliari, un’autorimessa al piano terra ed un appartamento di 4,5 vani ai piani primo e secondo, più una terza unità immobiliare consistente in una corte esterna posta nelle immediate vicinanze di circa 50 mq, con due annessi soprastanti, un magazzino di circa 8,10 mq ed un pollaio di circa 4,40 mq; il tutto sito in Marsciano, Fraz. San Biagio della Valle, Viale Trento n. 14, posta su una piccola collina a circa 15 km a sud di Perugia.

L’appartamento si compone di:
- ingresso con piccolo sottoscala
- soggiorno con cucina al piano primo;
- un corridoio,
- due camere
- un bagno al piano secondo, comunicanti attraverso una scala interna.
Completano la proprietà:
- magazzino
- pollaio
- autorimessa

L’autorimessa al piano terra e l'appartamento ai piani primo e secondo, non sono comunicanti; l’autorimessa ha l’accesso carrabile direttamente dalla strada pubblica, mentre l’appartamento ha l’ingresso al piano primo, raggiungibile attraverso una scala ed una loggia, costruite sul fronte dell’edificio adiacente, in comune con la proprietà confinante al piano primo.
Il fabbricato ha una forma planimetrica pressoché rettangolare, disposto in posizione contigua ad una agglomerato di edifici esistenti.
L’appartamento si compone di ingresso con piccolo sottoscala e un soggiorno con cucina al piano primo, comunicanti attraverso una scala interna in muratura, con un corridoio, due camere e un bagno posti al piano secondo.
Gli impianti elettrico, idrico e termico dell’appartamento sono autonomi ed in buono stato conservativo;
L’appartamento è dotato di impianto termico a gas metano, ma attualmente sono assenti sia la caldaia che i corpi scaldanti; per il riscaldamento dell’acqua è presente un boiler posto nel vano scala.

La struttura del fabbricato è in muratura mista di pietre e mattoni, mentre quella della scala esterna è In mattoni pieni con la presenza di un solo pilastro per il sostegno della loggia d’ingresso.

A seguito dei lavori di riparazione dei danni causati dal sisma del 2009, sono stati effettuati interventi finalizzati all’eliminazione di alcune carenze strutturali, quali l’inserimento di tiranti in acciaio per sopperire alla mancanza di cordoli; la realizzazione di portali in acciaio a rinforzo delle aperture; opere di cuci e scuci per il consolidamento e l’ammorsatura dei setti; la realizzazione di iniezioni armate e di intonaco armato sulle murature esterne del piano secondo.

 

Immobili All'Asta

Immobili All'Asta